Come si usa?

Tastiera

Digitando sulla tastiera il numero dell'opera di interesse

Ogni Happy Guide è provvista di una tastiera utile a definire la lingua, il volume e selezionare quali informazioni ricevere. Non è necessario installare alcun impianto nell’ambiente, basta un cartellino con il numero identificativo posto vicino a ogni opera. La spiegazione si attiva digitando sulla tastiera dell’audioguida il numero identificativo dell’opera.

Infrarossi

HappyGuide si attiva puntando l'emettitore vicino all'opera
Ogni Happy Guide è dotata di un ricevitore infrarossi (IR). L’audioguida si attiva puntandola verso l’emettitore IR collocato accanto all’opera: alla ricezione del segnale un beep avvisa il visitatore, che vede sul display il titolo dell’argomento e può ascoltare la spiegazione. Per poter utilizzare Happy Guide in modalità Ricevitore IR è necessario installare degli emettitori infrarossi nel numero di uno per ogni opera.
Come funziona:

L’ascolto inizia premendo PLAY oppure automaticamente, in base alle impostazioni definite nei modi d’uso. L’emissione del codice IR avviene ogni 2 secondi. Il codice può essere programmato mediante un deep switch interno. L’emettitore IR è alimentato con una batteria al litio tipo CR123A a 3 Volt. La durata delle batterie è di 1 anno. L’angolo di copertura può essere adattato alla posizione.

Radiofrequenza

HappyGuide si attiva in prossimita' di un punto di interesse captando il segnale RF

Camminando per le città e i borghi, avvicinandosi a un punto di interesse l’audioguida riceve un segnale radio dall’emettitore a radiofrequenza (RF), emette un beep e presenta sul display il titolo dell’opera; tutto ciò senza che il turista debba compiere alcuna azione.
Come funziona:
l’ascolto inizia premendo PLAY oppure automaticamente, in base alle impostazioni definite nei modi d’uso. L’alimentazione dell’emettitore RF avviene tramite una batteria al litio tipo CR123A a 3 Volt della durata di un anno, oppure da rete elettrica. L’emissione del codice RF avviene ogni 2 secondi e può essere programmata mediante un deep switch interno. La distanza da cui si può ricevere il segnale è adattabile alla posizione. L’emettitore può essere posto in scatola stagna.